Corso di Coaching 2016-2017 - Feedback 3 - Fedro Google+
    Feedback Simone Giovannola

    Terzo feedback sul Boot Camp del Corso di Alta Formazione al Coaching Professionale 2016/2017 di Simone Giovannola, Consulente di vendita presso Salt srl.

     

    Quali sono le capacità e gli apprendimenti che senti di avere ottenuto dall’esperienza formativa appena conclusa?

    Con il passare delle giornate di formazione, ho iniziato a sentirmi sempre meno discente e sempre più coach. La metodologia applicata è molto efficace, tutti sono stati invitati a partecipare e ad apportare dei contributi, con il risultato che nessuno è rimasto indietro. Il corso insegna veramente ad applicare un metodo di coaching, con tanta pratica e analisi accurate di ogni passaggio del processo man mano che si presentava.

    Cosa ritieni sia stato particolarmente efficace della modalità didattica con cui è stato condotto il corso?

    Sono rimasto molto colpito dallo stile di insegnamento di ogni docente: è un connubio perfetto tra formazione e coaching.

    Per portare un esempio, non capita spesso di sentir dire ad un docente di non conoscere la risposta ad una domanda che gli viene posta: questo mi ha dato l’idea di essere all’interno di un processo molto dinamico di crescita che riguardava tutti coloro presenti in aula, che si stava producendo qualcosa di utile e che la nostra consapevolezza stava crescendo. Credo incarnasse in modo lampante cosa significa fare coaching.

    Un’altra cosa che ho trovato fondamentale era il fatto che i docenti chiedessero di cosa volevamo trattare di volta in volta. Questo portava quasi sempre al fare pratica, un aspetto centrale nella formazione per i futuri coach.

    In che misura ti senti soddisfatto rispetto agli obiettivi che avevi all’inizio del training?

    Sono soddisfatto, non potrei dire altrimenti. Avevo qualche dubbio prima di iscrivermi dopo aver avuto un’esperienza non esaltante con il master precedente, ma già dalle prime giornate ho capito di aver fatto una buona scelta.

    Quali suggerimenti ci consiglieresti?

    L’unico suggerimento che mi sento di dare è quello di non far trascorrere troppo tempo tra una lezione e l’altra, per non perdere il filo della formazione. Per il resto, l’organizzazione della Scuola è molto ben curata e non mi sento di dare consigli riguardo agli insegnamenti, mi sono trovato benissimo con tutti voi docenti.

     

    Grazie Simone e in bocca al lupo per il tuo percorso di coaching!

    Add comment

    CAPTCHA
    Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code