Change Enablement - Fedro Google+

    Change Enablement

     Fedro può supportare aziende e agenzie nell’organizzazione di eventi di comunicazione interna ed esterna mettendo a disposizione le competenze e il know how acquisito nel team building e nell’outdoor. In particolare può realizzare sessioni di attivazione di gruppo nell’ambito di convention, incentive, kick off aziendali, lancio di prodotti.  Contattaci

    Al servizio delle strategie nelle transizioni organizzative e individuali dallo stato attuale allo stato futuro desiderato

    Disciplina di opportunità, per rendere possibile, per fare pratica e abilitare i cambiamenti significativi.
    Nella prospettiva del capitale umano il cambiamento è un processo che può essere abilitato, non gestito.

     

    corda_LITTLESostenere il cambiamento gestito implicherebbe l’esistenza di una ricetta che deve essere ripetuta ogni volta.
    Con abilitazione intendiamo offrire i mezzi per generare opportunità, per rendere possibile, e per rendere pratico.

    Il processo di cambiamento è collegato ad attività e obiettivi di performance, non è un processo separato, ma è guidato dal business case.
    Il potenziamento delle capacità di cambiare è un imperativo strategico , come la capacità di cambiare non è più un’opzione. Il cambiamento è veloce, inevitabile e imprevedibile.
    Costruire è un processo evolutivo generato nel tempo.

    Il processo di cambiamento coinvolge sia le transizioni organizzative che quelle personali.
    Gli approcci tradizionali al cambiamento si concentrano sulle transizioni organizzative (cambiamenti nelle strutture, politiche, tecnologie), senza affrontare la necessità di facilitare le transizioni personali (cambiamenti di atteggiamenti, valori e comportamenti).
    Una organizzazione è composto e sostenuta da tutti i suoi individui, solo dalla loro accettazione del cambiamento può generarsi il successo.

    Processi di cambiamento efficaci richiedono una visione sistemica dell’organizzazione.
    Il processo di cambiamento va al di là di un singolo individuo o del processo.
    Cambiare strategie è un approccio situazionale piuttosto che universale.
    Approcci universali per cambiare sono praticamente impossibile perché ogni sfida organizzativa è unica.